Dipartimento per le Libertà Civili
e l'Immigrazione - Portale Servizi

Autenticazione

Accedi con il Sistema Pubblico per la gestione dell'Identità Digitale

Logo Spid

Non hai SPID?

Avvisi

SI CONSIGLIA DI CONSULTARE LE FAQ DISPONIBILI AL LINK Help Desk IN FONDO ALLA PAGINA

ACCESSO AL PORTALE
L'accesso al portale da parte dei richiedenti la cittadinanza residenti in Italia è consentito esclusivamente con SPID. Qualora non si fosse ancora in possesso di un'identità SPID, selezionando il pulsante "Non hai SPID?", si verrà reindirizzati al portale https://www.spid.gov.it/richiedi-spid, dove sarà possibile scegliere l'Identity Provider.
Dopo aver ottenuto un'identità SPID il richiedente accede al portale selezionando "Entra con SPID" e visualizza i servizi disponibili cui poter accedere.
L'accesso al portale da parte dei richiedenti la cittadinanza residenti all’estero è consentito con SPID o con le credenziali ottenute a seguito della registrazione su questo portale.
Attenzione: a causa di nuove regole tecniche di sicurezza, sul nuovo Portale servizi, disponibile dal 18/1/2021, non è stato possibile mantenere attive le credenziali di accesso NO SPID intestate ai richiedenti residenti all'estero e utilizzate per l'invio di una domanda di cittadinanza tramite il portale dismesso dal 28/12/2020. Tali richiedenti dovranno quindi effettuare una nuova registrazione sul portale.

CONSULTAZIONE DOMANDA GIA’ INVIATA
Per consultare la domanda di cittadinanza inviata tramite SPID accedere e scegliere Cittadinanza-> Comunicazioni/stato pratica

Per consultare la domanda inviata da residente in Italia, tramite un'utenza NO-SPID, una volta effettuato l’accesso con SPID, andare in Cittadinanza->Associa pratica-> cliccare su Associa pratica e inserire i dati richiesti e il Numero Pratica (ovvero il K10 o K10/C es: K10/0000001).

Per consultare la domanda inviata da residente all'estero, tramite un'utenza NO-SPID, accedere con SPID, qualora lo si abbia, o effettuare una nuova registrazione. Una volta effettuato l’accesso, andare in Cittadinanza->Associa pratica-> cliccare su Associa pratica e inserire i dati richiesti e il Numero Pratica (ovvero il K10 o K10/C es: K10/0000001).

Per consultare la domanda inviata in forma cartacea, una volta effettuato l’accesso, con SPID o con le credenziali ottenute a seguito della nuova registrazione nel caso di richiedenti residenti all’estero, andare in Cittadinanza->Associa pratica-> cliccare su "Primo accesso alla domanda cartacea" e compilare i campi richiesti.

COMUNICAZIONI CON L'UFFICIO CITTADINANZA SOLO ONLINE
La presentazione delle istanze finalizzate all'attribuzione e alla concessione della cittadinanza italiana on line tramite l'accesso alla piattaforma predisposta dall'Amministrazione dell'Interno comporta che tutte le comunicazioni e le trasmissioni di documenti, nonché ogni richiesta di informazioni circa l'iter della procedura relativa, dovranno avvenire utilizzando solo ed esclusivamente modalità informatiche.
Casella di posta elettronica certificata dell'Ufficio a cui scrivere comunicazione.cittadinanza@pecdlci.interno.it
Si informa che non saranno quindi presi in considerazione istanze o documenti che dovessero pervenire in forma cartacea, ai sensi del combinato disposto degli articoli 33 del decreto legge n. 69 del 2013 e 12 del decreto legge 16 luglio 2020, n.76.

Per verificare la propria pratica di cittadinanza e leggere le comunicazioni ricevute si deve accedere all'area riservata. I richiedenti la cittadinanza italiana possono inoltre chiedere informazioni e chiarimenti chiamando i seguenti numeri telefonici nei giorni a fianco indicati, dalle ore 10 alle ore 12:

• 06/46539955 - lunedì/mercoledì
• 3346909996 - mercoledì
• 3316536673 - venerdì

NESSUNA INFORMAZIONE POTRA' ESSERE FORNITA CONTATTANDO NUMERI TELEFONICI DIVERSI DA QUELLI INDICATI


Novità

Non ci sono avvisi

Leggi e Decreti

Non ci sono avvisi